La buona uscita

5 maggio 2016 in Film

Il racconto di una Napoli fuori dallo stereotipo
* * * - - (mymonetro: 3,00)

Regia di Enrico Iannaccone. Con Marco Cavalli, Gea Martire, Andrea Cioffi, Enzo Restucci.
Genere Commedia - Italia, 2016. Durata minuti circa.

Lucrezia è una donna libera che si è concessa il lusso di avere quasi 300 amanti occasionali, fregandosene della sua reputazione di "ninfomane" e godendo della sua fama di "femminone di prim'ordine". Il suo amante più assiduo è Marco, anche lui un uomo libero che si è potuto permettere la propria libertà grazie ad una ricchezza inestimabile e ha potuto conservare intatto il proprio ottimismo alla faccia della crisi grazie alla mancanza totale di scrupoli che quella crisi gliel'ha fatta cavalcare a suo vantaggio. Ora Lucrezia e Marco sono ad un punto di svolta: lei ha deciso di sposarsi con un uomo insulso e molto più giovane come antidoto alla solitudine e alla vecchiaia; lui deve organizzare la bancarotta fraudolenta della sua azienda e accettare la notizia che Lucrezia ha intenzione di essere fedele al neomarito.



Leave a reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

La buona uscita